Rocco e i suoi fratelliRocco e i suoi fratelli

ROCCO E I SUOI FRATELLI - LocandinaAnno: 1960
Durata: 170
Origine: Italia
Colore: Bianco Nero
Genere: Drammatico
Regia: Luchino Visconti
Soggetto: Suso Cecchi D'amico, Vasco Pratolini, Luchino Visconti
Sceneggiatura
: Suso Cecchi D'amico, Pasquale Festa Campanile, Massimo Franciosa, Enrico Medioli, Luchino Visconti
Musiche
: Nino Rota
Fotografia: Giuseppe Rotunno
Montaggio: Mario Serandrei
Attori
: Alain Delon, Renato Salvatori, Annie Girardot, Katina Panixou, Alessandra Panaro, Spiros Focas, Corrado Pani, Adriana Asti, Luigi Basagaluppi, Rosario Borelli, Claudia Cardinale, Max Cartier, Nino Castelnuovo, Saveur Chioca, Suzy Delair, Enzo Fiermonte, Bruno Fortilli, Roger Hanin, Becker Masoero, Rocco Mazzola, Claudia Mori, Felice Musazzi, Eduardo Passarelli, Emilio Rinaldi, Gino Seretti, Paolo Stoppa, Franca Valeri, Rocco Vidolazzi.
Scenografia: Mario Garbuglia
Costumi
: Piero Tosi
Produzione: Goffredo Lombardo per la Titanus, Roma; Les Film Marceau, Paris
Distribuzione
: Titanus - Home Video, Mondadori Video
Tratto dai racconti di Giovanni Testori "Il ponte della Ghisolfa"

Trama del film:
La vedova Rosaria Parondi (Katina Paxinou), lascia con i suoi quattro figli, il paese in cui era nata nella Lucania, per trasferirsi a Milano. Qui vive già il figlio maggiore Vincenzo (Spiros Focas).
Questi costretto dalla madre ad occuparsi della famiglia, pregiudica il suo futuro matrimonio.

La famiglia trova una sistemazione in un seminterrato in periferia, conoscono Nadia (Annie Girardot), una ragazza di strada, che prospetta loro la possibilità di arricchirsi con la boxe. Simone (Renato Salvatori) si dedica con passione alla nuova professione ma dopo un incoraggiante inizio, finisce per entrare negli ambienti della piccola malavita.

ROCCO E I SUOI FRATELLI - (Fotogramma dal film)

Rocco (Alain Delon) ha trovato lavoro in una lavanderia, Vincenzo ha un impiego temporaneo, Ciro (Max Cartier) diventa un operaio specializzato, e Luca (Rocco Vidolazzi), il più piccolo dei fratelli cerca di guadagnare qualche soldo con lavoretti. Simone intanto ha una relazione con Nadia ma lei lo lascia ben presto e dopo qualche tempo viene arrestata.

ROCCO E I SUOI FRATELLI - (Fotogramma dal film)

Mesi dopo, Rocco parte per il servizio militare e nella piccola città di provincia dove lo sta svolgendo ritrova Nadia. Tra i due fiorisce un sincero affetto e rientrati a Milano vogliono cominciare una nuova vita.

Quando Simone scopre la relazione, violenta la ragazza e picchia il fratello. Rocco sentendosi in colpa con il fratello rompe la relazione con Nadia e si dedica al pugilato.

ROCCO E I SUOI FRATELLI - (Fotogramma dal film)

Ma gli imbrogli di Simone portano la famiglia in disgrazia e Rocco è costretto ad accettare un contratto con l'impresario della boxe che aveva subito un furto da Simone .
Allontanato dalla famiglia cerca di riconquistare Nadia ma al suo rifiuto la uccide. Confessa l'omicidio ai fratelli ma mentre Ciro lo vuole denunciare, Rocco e gli altri cercheranno di proteggerlo, inutilmente, in quanto scoperto dalla polizia ed arrestato.

ROCCO E I SUOI FRATELLI - (Fotogramma dal film)


Visconti sul set a Milano
Visconti sul set a Milano -


Approfondimenti:
Rocco e i suoi fratelli
di Luchino Visconti



Rocco e i sui fratelli [DVD] - Questo link apre una nuova finestra al sito web di Internet Bookshop ItaliaRocco e i sui fratelli [DVD]
Medusa Home Entertainment, 2003
DVD disponibile presso IBS Italia 



 
I responsabili di questo website sono particolarmente grati di ricevere commenti, suggerimenti, indicazioni o materiale inerente l'argomento trattato.

oppure

Proporre materiale inerente l'argomento trattato.


» Si prega di leggere attentamente le avvertenze sull'impiego del materiale contenuto in questo website


< back

^ top

© | luchinovisconti.net

Realizzazione sito internet